La Fase di Apprendimento

Aus Kinaesthetics-Online-Fachlexikon
Version vom 28. Juni 2021, 17:10 Uhr von Emanuela.garavelli (Diskussion | Beiträge) (Die Seite wurde neu angelegt: „{{InfoboxIT|redatto con letteratura specialistica|N. N./Emanuela Garavelli}} == La Fase di Apprendimento in „Kinaesthetics – Apprendimento e competenza di…“)
(Unterschied) ← Nächstältere Version | Aktuelle Version (Unterschied) | Nächstjüngere Version → (Unterschied)
Stato redatto con letteratura specialistica
Autore/Editore N. N./Emanuela Garavelli
Ultima modifica 28.06.2021


1 La Fase di Apprendimento in „Kinaesthetics – Apprendimento e competenza di movimento“

La citazione seguente proviene dal libro „Kinaesthetics – Apprendimento e competenza di movimento“, che viene utilizzato come base didattica nel Corso di Perfezionamento Kinaesthetics. Nel secondo capitolo „Metodi e strumenti“ il testo introduce un sottocapitolo dal titolo „La Fase di Apprendimento“. Nel secondo sotto capitolo seguente, viene illustrato Il modello di apprendimento


Kinaesthetics Lernphase sw 2017.jpg


„Il Corso Base, di Perfezionamento e di Peer-Tutorin Kinaesthetics vengono denominati corsi elementari. Generalmente vengono svolti come ‚fasi di apprendimento‘ e non come seminari di più giornate consecutive. Si articolano su un lasso di tempo di alcuni mesi in modo che il tempo di apprendimento complessivo consista nella somma del tempo di apprendimento durante le giornate di corso e del tempo di apprendimento delle ‚tappe di apprendimento‘. In questa maniera si fa in modo che i partecipanti di questo tipo di offerta formativa possano collegare le loro esperienze, fatte nelle giornate di corso, con le loro sfide concrete quotidiane. (vgl. Grafik).
Dal punto di vista contenutistico le giornate di corso seguono il Sistema Concettuale Kinaesthetics com'è rappresentato, ad esempio, nel grafico rotondo dei concetti. Partendo dal Concetto Interazione e dai suoi sottotemi il partecipante inizia ad elaborare, sotto le rispettive prospettive dei sei concetti, le sue esperienze e scoperte.
Si è constatato che i partecipanti al corso integrano il loro apprendimento in modo migliore e durevole nel loro comportamento se, tra le giornate di corso, ricevono sostegno con strumenti adeguati per applicare ed ampliare in modo mirato le nozioni apprese nella quotidianità e se condividono le loro esperienze con altri. Simili tappe di apprendimento permettono ai partecipanti di scoprire ed elaborare i temi di apprendimento Kinaesthetics individuali nell'applicazione concreta nella quotidianità. La condivisione e l'apprendimento collettivo con altri partecipanti può svolgersi in partenariati differenti, come ad esempio gruppi di apprendimento o affiancamenti di Peer-Tutors o di Insegnanti Kinaesthetics nella pratica.
Così, nella giornata di corso successiva, si possono portare a riflessione e valutare le esperienze, le scoperte e le domande aperte della tappa di apprendimento precedente. Contemporaneamente, nell'ulteriore corso della fase di apprendimento ci si può allacciare ai temi di apprendimento personali della quotidianità professionale o privata.
Una fase di apprendimento Kinaesthetics disegna nel suo insieme un cerchio racchiudendo domande ed esperienze sia introduttive che conclusive. Attraverso questa costruzione circolare i partecipanti possono: effettuare la riflessione alla fine della fase di apprendimento; valutare in modo differenziato e documentare con l'aiuto de I Campi Formativi la loro crescita di competenze e il loro intero processo di apprendimento; concludere in modo consapevole la fase di apprendimento.
D'altra parte la conclusione comprende anche la pianificazione della quotidianità professionale e privata successiva. Per garantire l'effetto a lungo termine della fase di apprendimento e l'ulteriore apprendimento in Kinaesthetics si sono dimostrati efficaci gruppi di esercitazione, affiancamenti nella pratica e quant'altro.“

Fonte: European Kinaesthetics Association (Ed.) (2020): Kinaesthetics. Apprendimento e competenza di movimento. Linz, Winterthur: Editore European Kinaesthetics Association. ISBN 978-3-903180-01-8. S. 14–15.

2 Voci correlate

Lernumgebung