Progetto Il Sistema Concettuale 23: Appendice: Il percorso formativo Kinaesthetics

Aus Kinaesthetics-Online-Fachlexikon
Version vom 24. Februar 2021, 10:32 Uhr von Stefan Marty-Teuber (Diskussion | Beiträge)
(Unterschied) ← Nächstältere Version | Aktuelle Version (Unterschied) | Nächstjüngere Version → (Unterschied)
Stato redatto con letteratura specialistica
Autore/Editore N. N./Stefan Marty-Teuber
Ultima modifica 24.02.2021


Nota
Questa pagina viene aperta nell’ambito del “sondaggio sul Libro Il Sistema Concettuale”, del pool di risorse Curriculum e Ricerca della Associazione Europea Kinaesthetics (EKA). L’obiettivo è di raccogliere e discutere, sulla relativa pagina di discussione Progetto Il Sistema Concettuale 23: Appendice: Il percorso formativo Kinaesthetics, le domande, le necessità di sviluppo, di aggiornamento e di confronto sulla comprensione dei concetti. Questo sondaggio/discussione dura circa un anno. La pagina rimarrà aperta fino a fine 2021.

“Il percorso formativo Kinaesthetics

Il seguente grafico mostra il percorso formativo Kinaesthetics completo:
Bildungsweg.jpg


Chi vuole formarsi in Kinaesthetics, frequenta come prima tappa i corsi elementari
all’interno di un programma (Corso Base, Corso di Perfezionamento ed
eventualmente il Corso Peer Tutoring).
Il Corso Base e il Corso di Perfezionamento sono i requisiti per accedere alla
formazione da Insegnante Kinaesthetics, la quale si articola su tre livelli.
Lo sviluppo del sistema formativo Kinaesthetics continua permanentemente per
adattarlo alle esigenze di tutti i protagonisti. “

Fonte: European Kinaesthetics Association (Ed.) (2020): Kinaesthetics. Il Sistema Concettuale. Responsabile delle traduzioni: Beate Scheidegger, Sara Pascal. Linz, Winterthur: Editore European Kinaesthetics Association. ISBN 978-3-903180-10-9. Pag. 58.